Browsing "motori"
Feb 1, 2015 - motori    No Comments

Lucca: Torna la Mille Miglia

 

Sarà un grande ritorno: dopo il successo riscontrato lo scorso anno del passaggio della Mille Miglia nella “Città delle Cento Chiese”, con gradimento dei concorrenti provenienti da tutto il mondo per il suggestivo percorso sulle mura e la calda accoglienza nel cuore della città da parte di un pubblico entusiasta, il pomeriggio di sabato 16 maggio 2014, la Freccia Rossa attraverserà nuovamente Lucca.

Il passaggio nella parte più occidentale della Toscana fu ripetuto alcune volte anche dall’epica Mille Miglia di velocità: Lucca è stata attraversata nelle edizioni classiche del 1938, 1947, 1948 e 1950, sempre in direzioneSud-Nord, da Roma verso Brescia.

Il programma del 2015 prevede che le 435 vetture in gara – provenienti da Pisa e dirette verso Montecarlo – arrivino in città compiendo un completo giro delle storiche mura per poi effettuare un Controllo Orario in Piazza Napoleone e transitare quindi in Piazza Anfiteatro.

Si tratta di un momento non semplicemente dedicato agli appassionati di auto d’epoca, ma di un evento che garantisce un tangibile ritorno d’immagine internazionale, utile anche per celebrare e contribuire a ricordare a tutto il mondo l’unicità e la bellezza delle Mura di Lucca.

In cambio dell’affettuosa accoglienza riservataci, la Mille Miglia porta con sé la condivisione della notorietà mediatica che la Freccia Rossa offre alle località attraversate: ogni anno, migliaia di fotografie e filmati sono diffusi in tutto il mondo da giornali, televisioni e siti Internet.

Da sempre, esiste una fortissima correlazione d’immagine tra la Mille Miglia e il paesaggio italiano che le fa da cornice, le bellezze artistiche, architettoniche e naturali del nostro Paese.

Quest’anno, ad ammirare Lucca, le sue mura, le sue chiese, le sue piazze e tutte le altre magnifiche località sui 1600 km di percorso, oltre a circa millecinquecento operatori dei media, saranno quattrocentoventi equipaggi delle vetture storiche; con accompagnatori e appassionati al seguito, saranno migliaia le persone provenienti da tutti i continenti, a conferma dell’internazionalità della Freccia Rossa.

Se le edizioni originali di velocità hanno avuto il merito di contribuire al progresso tecnologico automobilistico, il maggior pregio delle odierne rievocazioni è di diffondere in tutto il mondo l’immagine delle peculiarità italiane più positive, in un clima di sportività e amicizia internazionale.

La promozione del territorio attraversato dalla Freccia Rossa, delle sue bellezze, delle tradizioni e dei suoi prodotti ha sempre rappresentato uno dei primi obiettivi della Mille Miglia, al quale noi non verremo certo meno, nel rispetto di una tradizione inossidabile.

Grazie alle centinaia di media al seguito, tra le peculiarità della Mille Miglia c’è la condivisione della notorietà mediatica con le località attraversate: quest’anno, insieme a Brescia e Roma, si confermerà Città della Mille Miglia pure Lucca.

“La 1000 Miglia, per il secondo anno consecutivo, fa tappa nella nostra città – ha detto il sindaco Alessandro Tambellini – . Lo scorso anno avevamo salutato la manifestazione con una speranza: quella di poterla nuovamente accogliere tra le nostre Mura e rivivere quindi l’emozione di uno straordinario ritorno al passato con la possibilità di ammirare le automobili che hanno fatto la storia del motorismo mondiale e del nostro Paese in particolare. Lo scorso anno, nel giorno del passaggio delle Mille Miglia nel centro storico si era ricreata un’atmosfera unica, con i confini delle strade bordati di balle di paglia e una folla di cittadini e turisti giunti per assistere al passaggio delle vetture. Siamo lieti e onorati di poter accogliere questo spettacolo ancora una volta, per il secondo anno consecutivo. La nostra città saprà essere di nuovo cornice ideale di una manifestazione che può essere realisticamente definita uno spettacolo di uomini e di opere d’ingegno, con un alto valore culturale. Lucca, con le proprie bellezze architettoniche e paesaggistiche saprà valorizzare al meglio la regina delle corse. Desidero ringraziare fortemente la società Mille Miglia Srl, l’Automobile Club di Lucca e d’Italia per aver possibile, anche quest’anno, il passaggio della gara da Lucca. Sono certo che sarà ancora una volta momento suggestivo per la nostra comunità”.

@LoSchermo

Ott 6, 2014 - motori    No Comments

Carrara: In quad alla scoperta della Lunigiana

In occasione di 4x4Fest una giornata speciale per gli amanti dei veicoli fuoristrada.  Sabato 11 ottobre raduno a CarraraFiere e partenza per un tour su percorsi sterrati, a contatto con la natura per scoprire paesaggi e prodotti tipici accompagnati da esperti di Lunigiana Quad e Victoryteam.

Per gli amanti del QUAD (il veicolo a quattro ruote motrici studiato per il fuoristrada, dotato di manubrio come una moto), sabato 11 ottobre sarà una giornata speciale perché, in occasione di 4x4Fest (a CarraraFiere dal 10 al 12 ottobre) Lunigiana QUAD e Victoryteam organizzano un raduno con un programma che porterà mezzi ed equipaggi alla scoperta dei sentieri più belli delle colline apuane e della Lunigiana.

“Vogliamo proseguire una tradizione che ha visto il QUAD protagonista a 4x4Fest nelle ultime edizioni – dice Devin Parenti che coordina l’organizzazione – e per 2014 abbiamo studiato un percorso molto interessante per accontentare gli appassionati di questo mezzo che sono in crescita esponenziale e vogliono provarlo per sperimentare le sue doti eccezionali ma, nello stesso tempo, desiderano anche godere il paesaggio e passare qualche ora di relax. Per questo abbiamo scelto un tracciato che partendo dal complesso di CarraraFiere affronta le colline e ha come punto di arrivo Aulla, dove è stato predisposto il pranzo in una struttura adatta ad accogliere veicoli ed equipaggi. Naturalmente i piatti e i prodotti tipici saranno protagonisti della tavolata e siamo sicuri che verranno apprezzati da tutti”.

Il programma della giornata prevede l’inizio del raduno con iscrizioni sabato 11 ottobre a partire dalle 7.30 nell’area adiacente l’ingresso numero 5 del complesso (Lato via Maestri del Marmo) con partenza alle 9.00 per un percorso di circa 80 chilometri quasi tutti su sentieri e sterrati. Il rientro a CarraraFiere è previsto per le 17.

Gli interessati possono chiedere informazioni dettagliate a victoryteamlunigiana@gmail.com  oppure al numero 3481384412

 

 

Set 24, 2014 - motori    No Comments

Carrara: Suzuky al XIV 4X4 Fest

Suzuki Swift-Restyling

 Suzuki è fra i protagonisti annunciati del 4×4 Fest di Carrara. La 14a edizione del Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale, in programma a Marina di Carrara (MS) dal 10 al 12 ottobre vedrà l debutti della nuova Swift 4×4 DualJet e della Jimny Arì, sulle quali ci sarà la possibilità di effettuare dei test nell’area esterna.

 

Nel dettaglio, Suzuki si troverà nel padiglione C (stand 677/650). La nuova Swift 4×4 DualJet è spinta dal nuovo propulsore K12B DualJet, che trova posto proprio sulle nuove Swift a quattro ruote motrici, proposte nei ricchissimi allestimenti B-Cool e B-Top. 90 CV di potenza e 120 Nm di coppia sono i suoi numeri principali. La Jimny si presenterà a Carrara in una nuova veste, essendo stata oggetto di un aggiornamento. Integrati i sistemi di sicurezza attiva con l’introduzione dell’ESC (Electronic Stability Control), dell’indicatore di pressione degli pneumatici (TPMS) e dell’indicatore della marcia inserita (GSI). Jimny è stata arricchita anche in termini di contenuti: nuovi tessuti tecnici per gli interni, un nuovo quadro strumenti e nuovi cerchi in lega di colore Dark Grey. Sarà disponibile nelle versioni Evolution, Evolution+ (con nuove colorazioni Premium Silver e Khaki metallizzate) e nella serie Limited Edition Arì. L’esclusivo Jimny Arì è stato realizzato sulla base della Evolution+ contraddistinta da: bicolore Khaki metallizzato per la carrozzeria e Dark Grey per i fascioni, copriruota rigido e B-pillar personalizzati con il kanji Arì, oltre che alcuni dettagli interni che riprenderanno la colorazione esterna della vettura.

 

Nelle aree esterne della Fiera, Suzuki inviterà gli appassionati a testare la propria esclusiva tecnologia 4×4 su un tracciato predisposto per l’occasione, dove Jimny e Grand Vitara saranno disponibili per effettuare test-ride, dando prova delle loro inarrestabili doti tout-terrain. S-Cross sarà inoltre l’auto ufficiale delle iniziative “Tour delle Cave” che, sotto la guida dei tecnici UISP – Unione Italiana Sport per Tutti – condurrà gli appassionati alla scoperta delle Cave di Carrara. I partecipanti potranno scegliere di affrontare il percorso a bordo delle proprie vettura, oppure, come passeggeri di una delle Official Cars.

Pagine:1234567»