Mag 25, 2012 - arte contemporanea    No Comments

Carrara: Benedetto XVI come Marylin

(ANSA) – CARRARA , 25 MAG –
Papa Benedetto XVI in tonaca bianca che, sollevata dal vento, rivela mutande, reggicalze e scarpe rosse, a ricordare la celebre scena di ‘Quando la moglie e’ in vacanza’ con Marylin Monroe, un’icona del cinema.
E’ l’installazione del trentaduenne Leardo Sciacoviello in mostra in questi giorni a Carrara che ha gia’ creato scandalo. ”E’ una buffonata, l’artista ha superato ogni limite, una oscenita’ immonda”, l’ha definita il parroco del Duomo di Carrara don Raffaello Piagentini.
L’opera e’ esposta in ‘Iconplastica’, nell’ambito di Marble Weeks. (ANSA).
Mag 25, 2012 - arte contemporanea    No Comments

Forte dei Mrmi (LU): Armando Xhomo

 

Il  “Museo Ugo Guidi” e gli “Amici del Museo Ugo Guidi – Onlus” con la Galleria Ambre Italia di Novara presentano la mostra del pittore scenografo Armando Xhomo, vincitore del  “Premio Arturo Puliti – Proposta 2011” alla ArteFiera “Proponendo” 2011 di Forte dei Marmi. La mostra di dipinti è a cura di Vittorio Guidi ed è allestita nel “Museo Ugo Guidi” (MUG) di Forte dei Marmi  e presso il Logos Hotel..  .

Mag 25, 2012 - tradizioni popolari    No Comments

Magliano (GR): Battito Buttero

Butteri e le loro destrezze vanno in scena domani e dopodomani al Circolo Ippico Uccellina di Magliano in Toscana (GR): è Battito Buttero, un’immersione nella tradizione della Maremma toscana all’interno del suggestivo Parco dell’Uccellina. In questo splendido teatro naturale andranno in scena la Sfida, uno spettacolare passo a due tra mulo e cavallo; i giochi tradizionali delle Gimkane, della Rosa, del Saracino,  dei Caroselli; dimostrazioni sorprendenti del lavoro a cavallo con lo “sbrancamento dei vitelli” ad opera delle associazioni Butteri d’Alta Maremma e Butteri di Maremma; ed infine  una vera e propria iniziazione all’incanto del cavalcare, con il battesimo della sella per i bambini. Il tutto contornato da stand enogastronomici di prelibatezze locali, degustazioni ed esposizioni d’artigianato maremmano.

“La tradizione buttera della Maremma Toscana è un patrimonio della nostra regione da tutelare e diffondere – afferma  l’assessore regionale alla cultura e al turismo Cristina Scaletti nel messaggio di saluto inviato agli organizzatori -. Per questo è stata giusta la scelta di Battito-Buttero, questa kermesse inserita nella Festa della Maremma. Una bella vetrina internazionale per far riscoprire ai turisti italiani e stranieri quanto di bello ha da offrire la Toscana. L’obiettivo comune deve essere promuovere il nostro territorio esaltandone le bellezze, dalle tradizioni più antiche fino alle eccellenze enogastronomiche. Solo così riusciremo a vincere la sfida che il mercato globale ci impone”.

L’evento, alla sua prima edizione, si inserisce appunto all’interno della Festa della Maremma, patrocinata dalla Camera di Commercio e dalla Provincia di Grosseto e dal Comune di Magliano in Toscana. L’ambizione del Circolo ippico Uccellina è fare della Maremma autentico centro propulsore per il turismo equestre attraverso eventi come Battito Buttero; appuntamenti periodici in cui far convergere appassionati, curiosi, residenti e turisti dall’Italia e dall’estero, dove il marchio “Maremma” possa trovare una caratterizzazione anche di tipo equestre. Per questo intorno a Battito Buttero è stato creato uno specifico pacchetto turistico che sarà promosso in Europa, soprattutto nel Regno Unito; e che verrà valorizzato dal ventennale del Movimento Turismo del Vino, ospitando domenica 27 la manifestazione Cantine Aperte: un evento nell’evento per la Maremma a cavallo.

 

Mag 25, 2012 - a volte ritornano    No Comments

Firenze: Il fascino discreto della Bianchina

 

bianchina

A Firenze sfileranno 40 autovetture d’epoca “Autobianchi Bianchine” , domenica 27 maggio (9.30, largo Annigoni), per il primo concorso nazionale di bellezza “Bianchina, l’eleganza discreta degli anni sessanta”, la manifestazione organizzata dal Bianchina Club con la collaborazione del Camet (Club Auto Moto d’Epoca Toscano) e del Vespa Club Fiesole, con il patrocinio dei comuni di Firenze e Fiesole.