Mag 25, 2012 - un certo turismo    No Comments

San Giuliano Terme (PI): L’eremo della Spelonca


Il Monte Pisano tra la metà dell’XI secolo e la prima parte del XIII è stato uno dei luoghi di più forte presenza eremitica della regione. L’itinerario che andremo a percorrere,  si svolge su una delle più antiche vie di collegamento tra Pisa e Lucca, attraversando un’area di spiccato interesse naturalistico dove splendida sarà la vista sul Monte Moriglion di Penna e la valle lucchese. L’Eremo della Spelonca fu fondato, alla fine del XII secolo dagli Eremiti Neri, una parte degli ambienti fu ricavata nella roccia di cui se ne sono conservate fino ad oggi ampie tracce. Nei pressi della chiesa si apre un’affascinante spaccatura, da qui ne deriva il suo nome attuale.
Proseguendo nel nostro itinerario attraverseremo il Monte di San Giuliano ed una volta giunti al Passo di Dante rientreremo al punto di partenza.

Categoria: Escursioni
Durata totale½  giornata
Periodo: tutto l’anno
DifficoltàE ) itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche
Sviluppo percorsoad anello
Dislivello massimo: 300 m
Tempo di percorrenza2,30 ore (di cammino escluse le soste)
Partecipantiminimo 5 massimo 25

Quota: 8,50 € (comprendente accompagnamento con guida GAE)

Prima di partecipare a questa escursione leggi la sezione info utili !

Ritrovo alle ore 15:30 alla stazione dei treni di San Giuliano Terme (PI). Il rientro è previsto indicativamente entro le ore 19:00.


San Giuliano Terme (PI): L’eremo della Speloncaultima modifica: 2012-05-25T10:49:12+02:00da freguggia12
Reposta per primo quest’articolo

I commenti sono chiusi.