Lug 5, 2012 - musica divina    No Comments

Altopascio (LU): Francigena Melody Road

Un’ ensemble di solisti d’eccezione e  prime parti delle orchestre più importanti d’Europa si esibirà nella Piazza Ospitalieri di Altopascio, in provincia di Lucca,  nei quintetti di Goezt e nel famoso Forellen-Quintett” di Schubert. Nell’ ensamble anche Fabrizio Datteri direttore artistico del Francigena Melody Road.

 

David Lefèvre si sta affermando come un notevole rappresentante della più giovane generazione di violinisti attraverso il suo talento, la sua passione e versatilità musicale. Dopo il Primo Premio con riconoscimento alla Montreal Academy of music, è stato uno dei pochi esecutori a cui è stata assegnata per tre anni di seguito la maggior borsa di studio dell’Art Council of Canada. Questo gli ha permesso di proseguire i suoi studi al Conservatorio nazionale superiore di musica di Parigi (C.N.S.M.). Dopo aver vinto i premi delle fondazioni Yehudi Menuhin e Georges Cziffra e dopo aver ottenuto il “premier Grand Prix” del Concours International de Douai, David Lefèvre ha dato inizio alla sua carriera da solista con i seguenti gruppi: Orchestre National du Capitole de Toulouse, Montreal I Musici Orchestra, Symphonic orchestra of the Balearic Islands, Lisbon Gulbenkian Orchestra, London Mozart players of London, Monte-Carlo Philharmonic Orchestra. Tra i direttori con cui a lavorato ci sono: Michel PLASSON, Jonathan DARLINGTON, Lawrence FOSTER, Marek JANOWSKI, Peter OUDJIAN and Théodor GUSCHLBAUER, Matthias BAMERT, Gilbert VARGA. Anche la musica da camera è parte del suo universo musicale. Tra i suoi partner musicali regolari ricordiamo affermati musicisti come Roland PIDOUX, Patrice FONTANAROSA, Mariel NORDMAN, Bruno RIGUTTO, Anne QUEFFELEC, Gary HOFFMAN and Régis PASQUIER. E’ regolarmente invitato nei maggiori festival in Francia e all’estero (Festival de Besançon, Festival du Domaine Forget, Printemps des Arts of Monte-Carlo, Alghero Festival in Sardegna, Budapest Spring Festival…) In contemporanea con la carriera solistica e cameristica David Lefèvre è stato primo Violino solista della Toulouse’s Orchestre national du Capitole dal 1993 al 1999. Al momento è primo Violino Solista della Monte-Carlo Philharmonic Orchestra e primo Violino ospite della Lisbon Gulbenkian Orchestra. E’ direttore artistico del Val d’Isère MusicaVal Chamber Music Festival dal 1996. Le sue registrazioni, pubblicate per Solstice, Sonpact e Zig-Zag Territoires sono state unanimemente acclamate dalla critica francese e internazionale. In particolar modo, la sua esecuzione delle sonate per pianoforte e violino di E.W.KORNGOLD e R.STRAUSS, o delle sonate per violino solo di B.BARTOK o del quintetto “La Trota” di F.Schubert sono state accolte molto favorevolmente dalla critica. Dal 2008 collabora con il fratello, il pianista Alain Lefèvre, con cui si esibisce regolarmente in recital sia in Canada che in Europa. Il duo ha inciso per la famosa etichetta canadese “Analekta”. Il primo CD dedicato alle sonate per violino e pianoforte di Franck e Lekeu è stato universalmente elogiato dalla critica. Un secondo CD, registrato a Londra con i London Mozart Players dedicato al concerto per Pianoforte Violino e Orchestra di Mendelssohn sarà rilasciato a breve. David Lefèvre è stato professore associato al C.N.S.M. di Pargi dal 1996 al 2006. Insegna alla Summer Academy di Nizza dal 2000 e guida la classe dei primi violini della Orchestre Français des Jeunes dal 2003. Suona un raro violino “Dalla Costa” del 1745.

Julia Dinerstein ha studiato Violino al Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca con Elizabetha Gilels e Andrei Korsakov e si è laureata alla “Associated Board of Royal Schools of Music” di Boris Dinerstein (Mexico-England). In seguito ha studiato viola al conservatorio di Maastricht con Mikhail Kugel (Soloist Master Degree with Distinction). Dal 1991 al 1998 ha vissuto a Città del Messico dove è stata Assistente violinista principale alla “Mexico City Philharmonic” e alla “Morelos Chamber Orchestra” e primo violino alla “National Symphony Orchestra of Mexico”. Nel 1994 è stata vincitrice del “National Violin Competition” (Mexico). E’ stata violinista solista dell’ Arion Quartet, Atril 5 Ensemble, Camerton Ensemble, Onix Esemble and Trio Continuum (concerti in Messico, Germania, Norvegia e Belgio) ed è comparsa come solista con orchestre in Messico. Come solista e musicista da camera ha inciso 4 CDs e ha partecipato ai festival Cervantino, Musica Nueva, Historic Center, Music and Theater Int.Festivals (Messico) Schwaebischer Frueling (Germania) Limburg Festival (Paesi Bassi), Tuscan Sun Festival (Italia) dove ha suonato con Dmitri Sitkovetski. Al momento Julia è insegnante di Viola all’ “Hellendaal Violin Institut” (al Rotterdam Conservatory) e all’ “ARTEZ Conservatory” ad Arnhem. E’ membro del “Sortilege” Trio (viola/arpa/flauto) e del “The Hague String” trio. Ha lavorato come prima viola ospite alla “Limburg Symphony Orchestra” (Paesi Bassi), “Flamish Philharmonic” (Antwerp, Belgio) e alla “De Munt Orchestra” (Brussels, Belgium).

Oleg Kogan. Nel 1989 Oleg Kogan ha vinto l’ ”All-Soviet Union Cello Competition”. Ha suonato con orchestre quali la Filarmonica di Mosca, l’Orchestra Sinfonica di Stato dell’URSS, Latvian State Symphony Orchestra, Geneva Chamber Orchestra e la London Soloist Chamber Orchestra e ha dato numerosi recital in Francia, Germania, Olanda, Israele, Svizzera e Regno Unito. Dal 1994 al 1999 Oleg è stato un membro del Quartetto Shidlof con numerose registrazioni ed esecuzioni in Gran Bretagna e all’estero. Nel 1998 è diventato fondatore e direttore artistico del Razumovsky Ensemble, un gruppo di solisti dinamici e prime parti di orchestre di fama mondiale. Ha lavorato con artisti del calibro di Murray Perrahia, Bernard d’Ascoli, Yuri Bashmet, Iona Brown e Jack Brymer tra gli altri, ha registrato per Doron RDC in Svizzera, Opus 111 in Francia e Linn Records nel Regno Unito ed è andato in onda su Radio France, Radio Svizzera Romancia, Israel Radio, Classic FM e BBC Radio 3. Oleg Kogan è apparso come Ospite Principale con diverse orchestre britanniche tra cui la Philharmonia Orchestra e la London Symphony Orchestra. All’età di 25 anni, Oleg era il più giovane professore associato presso il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca. Dal 1996 è docente presso la Guildhall School of Music and Drama. Molti dei suoi studenti hanno carriere illustri e hanno vinto molti importanti premi e riconoscimenti in concorsi Nazionali ed Internazionali tra cui il YCA a New York, il Concorso Internazionale Tchaikovsky di Mosca, Lutoslawski Competition in Polonia, Ginevra Concorso Internazionale e Concorso Internazionale ARD di Monaco. Oleg Kogan è un professore della Margess International della Svizzera e dà masterclases regolari in Norvegia e in Belgio. Oleg suona un violoncello Rugieri del 1685.

Sorin Orcinschi ha studiato contrabbasso presso l’università di musica dalla Transilvania – Brasov sotto la guida del Maestro Nicolae Pop e si è laureato nell’anno 2000; ha poi seguito il Master con il Maestro Wolfgang Guttler in Germania. In Romania ha vinto diversi premi in concorsi nazionali ed è stato invitato ad esibirsi come solista con l’orchestra di Brasov e Bacau. Ha collaborato con l’orchestra filarmonica Brasov e nello stesso momento ha collaborato come contrabbasso solista con l’orchestra Filarmonica di Sibiu e la Filarmonica Botosani. Ha inoltre collaborato con importanti musicisti come Krzysztof Penderecki, Arnold Steinhardt, Rainer Kussmaul, Martin Ostertag, Georg Faust,Ingo Goritzki,Ida Bieler,Wolfgang Guttler ed altri. Nell’anno 2000 vince un concorso per contrabbasso presso North Netherlands Orchestra, e rimane fino all’anno 2007, anno in cui vince il concorso per contrabbasso presso la Netherlands Philharmonic Orchestra in Amstredam. Nel frattempo ha collaborato con altre orchestre in qualità di primo contrabbasso tra cui la Radio Chamber Orchestra di Hilversum, in Olanda, la Rotterdam Philharmonic Orchestra e la Gulbenkian Orchestra di Lisbona.  Dall’anno 2005 Sorin Orcischi è docente di contrabbasso presso l’Università di Musica “Prins Claus Conservatoire” di Groningen (Olanda) e presso importanti istituzioni estere al fianco di contrabbassisti di fama internazionale, tra cui il Mestro Dorin Marc. Sorin Orcisnchi è membro e fondatore del Quintetto “Pentagon” e si esibisce costantemente con molti altre formazioni di musica da camera sia in Olanda che all’estero.

Fabrizio Datteri pianista e clavicembalista lucchese . Ha al suo attivo vari concerti solistici e di musica da camera con illustri collabora-zioni quali Cristiano Rossi, Mario Ancillotti, Boris Bloch, Paolo Carlini, Michele Marasco, Philippe Cuper, oltre ad essere risultato vincito-re di vari premi in concorsi musicali nazionali e internazionali. Ha suonato per prestigiose Associazioni Concertistiche fra cui: Carnegie Hall di New York, Palau di Barcellona, California e San Francisco Sta-te University, Weiner Saal di Salisburgo, Teatro San Benito Abad e Sala Villanueva di Città del Messico, Milli Auditorium Istanbul, Victoria International Festival di Malta, Amici della Musica di Pistoia, Camerino Festival, Festival Anima Mundi Pisa, Saal am Palais e Hochschule “F. Liszt di Weimar, Istituti Italiani di cultura di Amsterdam, Copenaghen, Am-burgo e Londra; ha suonato come solista con varie orchestre quali Orch. Nazionale Rumena di Oradea, I Pomeriggi Musicali di Milano, Orch. di Stato del Messico, Filarmonica di Istanbul. Ho insegnato Pianoforte presso i Conservatori Statale di Musica di Reggio Calabria, Monopoli, Salerno e presso gli Istituti di Alta Cultura “Boccherini” di Lucca e Mascagni di Livorno, oltre ad aver teneuto Master in Università americane . Attualmente insegna Pianoforte presso il Liceo Musicale di Lucca.

 

 

Altopascio (LU): Francigena Melody Roadultima modifica: 2012-07-05T16:15:02+02:00da freguggia12
Reposta per primo quest’articolo

I commenti sono chiusi.