Ott 18, 2014 - natura amica    No Comments

Castelmartini (PT): Le ali della notte

 Il Centro RDP Padule di Fucecchio, in collaborazione con la Cooperativa Itinerari, organizza  per sabato 25 ottobre (ore 17) un incontro su “Le ali della notte – Il misterioso mondo dei pipistrelli” presso il Centro Visite della Riserva Naturale a Castelmartini.

Con i ricercatori Gianna Dondini e Simone Vergari scopriremo l’affascinante mondo dei chirotteri: la loro biologia, gli straordinari adattamenti fisiologici che li rendono unici e il fondamentale ruolo che rivestono negli ambienti naturali.

Un viaggio incredibile tra le credenze popolari e la realtà di questi misteriori animali, con incontro ravvicinato finale: al crepuscolo, una passeggiata nei dintorni per ascoltare insieme i richiami dei pipistrelli con l’ausilio del bat-detector.

I Chirotteri costituiscono uno dei gruppi di Mammiferi più minacciati a livello globale e anche nel nostro Paese sono in forte declino; numerose ricerche hanno infatti evidenziato come siano particolarmente sensibili al degrado ambientale.

Anche in Provincia di Pistoia è in corso un progetto di monitoraggio dei Chirotteri, dell’avifauna nidificante e svernante e del lupo, finanziato dalla Regione Toscana e seguito per i  pipistrelli proprio dai ricercatori Vergari e Dondini.

L’ obiettivo è quello di valutare e monitorare la chirotterofauna del territorio, compresa quella delle faggete e castagneti da frutto, dove i pipistrelli potrebbero anche avere un ruolo nel controllo di insetti parassiti come il Cinipide galligeno.

L’evento è inserito nel programma di “NONSOLOPADULE”: incontri fra storia, natura e cultura aperti a tutti gli interessati che si terranno presso il Centro Visite di Castelmartini il sabato pomeriggio nei mesi di ottobre-dicembre 2014.

I temi sono vari, e non necessariamente legati al Padule; appassionati, esperti e ricercatori parleranno della vita segreta di anfibi e rettili, dei funghi del Montalbano (con una mostra), delle orchidee selvatiche della Valdinievole e del lupo.

Un appuntamento particolare sarà quello sull’Eccidio del Padule di Fucecchio: un incontro con lo scultore Gino Terreni che presenterà le sue opere sulla guerra, le stragi e la Resistenza, portando una testimonianza di vita, oltre che artistica.

Il ciclo si concluderà sabato 20 dicembre con un’apertura verso i problemi ambientali globali: un incontro con il ricercatore Nicola Messina sulle foreste del Borneo e l’inaugurazione di una mostra sugli ambienti naturali più complessi e delicati del pianeta.

 

Castelmartini (PT): Le ali della notteultima modifica: 2014-10-18T12:02:11+02:00da freguggia12
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento