Dic 31, 2014 - natura amica    No Comments

Carrara: 800 cani

 

 Torna dopo anni di assenza a Carrarafiere, l’esposizione nazionale di cani delle razze di tutto il mondo. L’evento si svolgerà il 4 gennaio prossimo. I cani iscritti sono oltre ottocento e l’esposizione di Marina apre il calendario nazionale Enci. La kermesse è organizzata dal Gruppo cinofilo provinciale “Giusti Nino”. Fu proprio il compianto presidente Nino Giusti a volere fortemente che una mostra cinofila nazionale si svolgesse all’ombra delle Apuane. Ora la rassegna torna, sempre a cura del Gruppo cinofilo di Massa Carrara attualmente presieduto da Guglielmo Zanetti. L’evento comprende anche alcune MostreSpeciali: Cane da Lupo Cecoslovacco, Bovaro dell Appenzell, Bovaro del Bernese, Bovaro dell’Entlebuch, Grande Bovaro Svizzero, American Staffordshire Terrier. C’è anche il raduno dei Weimaraner. La giuria è composta da giudici di grande professionalità. All’inaugurazione dovrebbe essere presente il sindaco Angelo Zubbani. L’esposizione dei cani richiama sempre un grande pubblico di appassionati, e di curiosi che si affacciano a questo mondo che è anche business. Gli allevatori presentano i migliori esemplari . Il pubblico per tutta la giornata, a partire dalle ore 10 potrà girare fra i vari ring (si chiamano così perché ci sono le sfilate dei cani) e ammirare le diverse razze in esposizione. Ricordiamo al pubblico che chi porta con sè i propri cani (al guinzaglio) deve essere munito del libretto sanitario con la vaccinazione antirabbica, altrimenti l’accesso al cane non potrà essere consentito. Il biglietto di ingresso è di 8 euro (4 ridotto). Nei ring sfleranno cani di tutte le razze: da quelle più conosciute in Italia a quelle meno note, dalle piccole taglie a quelle grandi. Dal Bassotto al Mastino dei Pirenei, dai Cani da pastore, ai Terrier, dai cani da caccia e da ferma come come il Bracco, l’Epagneul Breton, i Setter e altri, fino ai cani più tipicamente da compagnia come i Barboni e Barboncini, i Maltesi, i Bolognesi, i Chihuahua; i Labrador, i Golden Retriever. Insomma, una grande sfilata degli amici a quattro zampe. I gruppi sono dieci. E al termine della manifestazione verrà proclamato il Best in Show, cioè il cane più bella dell’esposizione. Lo giudicherà Francesco Balducci. Gli altri giudici: Maurizio Baria, Vincenzo Parmiciano, Pierluigi Buratti, Pietro Paolo Condò, Walter Residori, Mario Vecchi, Daniele Poltri, Antonella Residori, Gerhard Pollinger, Lorena Lorzniker, Arianan Giorgi, Giorgio Bellotti, Nanzio Mari. «Dopo alcuni anni di sospensione, riprende l’appuntamento per l’Esposizione Nazionale organizzata dal Gruppo Cinofilo “Nino Giusti” di Massa Carrara – dice il presidente Guglielmo Zanetti – Il numero di cani iscritti (816) è un bellissimo traguardo per il nostro gruppo cinofilo,per il consiglio e per tutti i soci.Un caloroso benvenuto ai numerosi espositori ed ai giudici giunti da tutta Italia e dall’Austria. Un ringraziamento lo rivolgo a tutti i componenti del Comitato per l’Esposizione formato all’interno del Gruppo Cinofilo Massa Carrara con Responsabile il consigliere Alessandro Granai, ringrazio Carrafiere per l’ospitalità e la collaborazione, la Monge per la sponsorizzazione, la Croce Rossa e tutti coloro che hanno reso possibile la manifestazione lavorando anche durantele festività. Questo traguardo di oggi, – prosegue Zanetti – lo dobbiamo al compianto ex presidente e amico Nino Giusti che aveva già dato lustro a questo tipo di manifestazioni costruendo questa prestigiosa strada che oggi percorre il nostro Gruppo Cinofilo di Massa Carrara a lui giustamente intitolato alla memoria. Do a tutti gli espositori l’appuntamento qui a Massa e Carrara per il 2016 dove cercheremo di migliorarci e dove speriamo di ottenere un Cacib».

Carrara: 800 caniultima modifica: 2014-12-31T15:39:17+01:00da freguggia12
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento