Feb 1, 2015 - motori    No Comments

Lucca: Torna la Mille Miglia

 

Sarà un grande ritorno: dopo il successo riscontrato lo scorso anno del passaggio della Mille Miglia nella “Città delle Cento Chiese”, con gradimento dei concorrenti provenienti da tutto il mondo per il suggestivo percorso sulle mura e la calda accoglienza nel cuore della città da parte di un pubblico entusiasta, il pomeriggio di sabato 16 maggio 2014, la Freccia Rossa attraverserà nuovamente Lucca.

Il passaggio nella parte più occidentale della Toscana fu ripetuto alcune volte anche dall’epica Mille Miglia di velocità: Lucca è stata attraversata nelle edizioni classiche del 1938, 1947, 1948 e 1950, sempre in direzioneSud-Nord, da Roma verso Brescia.

Il programma del 2015 prevede che le 435 vetture in gara – provenienti da Pisa e dirette verso Montecarlo – arrivino in città compiendo un completo giro delle storiche mura per poi effettuare un Controllo Orario in Piazza Napoleone e transitare quindi in Piazza Anfiteatro.

Si tratta di un momento non semplicemente dedicato agli appassionati di auto d’epoca, ma di un evento che garantisce un tangibile ritorno d’immagine internazionale, utile anche per celebrare e contribuire a ricordare a tutto il mondo l’unicità e la bellezza delle Mura di Lucca.

In cambio dell’affettuosa accoglienza riservataci, la Mille Miglia porta con sé la condivisione della notorietà mediatica che la Freccia Rossa offre alle località attraversate: ogni anno, migliaia di fotografie e filmati sono diffusi in tutto il mondo da giornali, televisioni e siti Internet.

Da sempre, esiste una fortissima correlazione d’immagine tra la Mille Miglia e il paesaggio italiano che le fa da cornice, le bellezze artistiche, architettoniche e naturali del nostro Paese.

Quest’anno, ad ammirare Lucca, le sue mura, le sue chiese, le sue piazze e tutte le altre magnifiche località sui 1600 km di percorso, oltre a circa millecinquecento operatori dei media, saranno quattrocentoventi equipaggi delle vetture storiche; con accompagnatori e appassionati al seguito, saranno migliaia le persone provenienti da tutti i continenti, a conferma dell’internazionalità della Freccia Rossa.

Se le edizioni originali di velocità hanno avuto il merito di contribuire al progresso tecnologico automobilistico, il maggior pregio delle odierne rievocazioni è di diffondere in tutto il mondo l’immagine delle peculiarità italiane più positive, in un clima di sportività e amicizia internazionale.

La promozione del territorio attraversato dalla Freccia Rossa, delle sue bellezze, delle tradizioni e dei suoi prodotti ha sempre rappresentato uno dei primi obiettivi della Mille Miglia, al quale noi non verremo certo meno, nel rispetto di una tradizione inossidabile.

Grazie alle centinaia di media al seguito, tra le peculiarità della Mille Miglia c’è la condivisione della notorietà mediatica con le località attraversate: quest’anno, insieme a Brescia e Roma, si confermerà Città della Mille Miglia pure Lucca.

“La 1000 Miglia, per il secondo anno consecutivo, fa tappa nella nostra città – ha detto il sindaco Alessandro Tambellini – . Lo scorso anno avevamo salutato la manifestazione con una speranza: quella di poterla nuovamente accogliere tra le nostre Mura e rivivere quindi l’emozione di uno straordinario ritorno al passato con la possibilità di ammirare le automobili che hanno fatto la storia del motorismo mondiale e del nostro Paese in particolare. Lo scorso anno, nel giorno del passaggio delle Mille Miglia nel centro storico si era ricreata un’atmosfera unica, con i confini delle strade bordati di balle di paglia e una folla di cittadini e turisti giunti per assistere al passaggio delle vetture. Siamo lieti e onorati di poter accogliere questo spettacolo ancora una volta, per il secondo anno consecutivo. La nostra città saprà essere di nuovo cornice ideale di una manifestazione che può essere realisticamente definita uno spettacolo di uomini e di opere d’ingegno, con un alto valore culturale. Lucca, con le proprie bellezze architettoniche e paesaggistiche saprà valorizzare al meglio la regina delle corse. Desidero ringraziare fortemente la società Mille Miglia Srl, l’Automobile Club di Lucca e d’Italia per aver possibile, anche quest’anno, il passaggio della gara da Lucca. Sono certo che sarà ancora una volta momento suggestivo per la nostra comunità”.

@LoSchermo

Lucca: Torna la Mille Migliaultima modifica: 2015-02-01T08:52:35+01:00da freguggia12
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento