Browsing "eleganza"
Mag 27, 2013 - eleganza    No Comments

Firenze: Preziosa

Le sale del Museo Marino Marini ospiteranno dal 20 giugno al 21 luglio PREZIOSA 2013, la settima edizione della mostra dedicata al gioiello di ricerca contemporanea organizzata da LAO Le Arti Orafe Jewellery School e con la curatela di Maria Cristina Bergesio.

Tema del progetto espositivo di quest’annoè lo sguardo dello spettatore, le aspettative e i preconcetti dell’immaginario comune rispetto all’ornamento contemporaneo.

Un certain regard presenta i gioielli di sei affermati artisti di fama internazionale: Karin Seufert, Philip Sajet, Suska Mackert, David Bielander, Sophie Hanagarth, Sigurd Bronger.

 

Per guidare il pubblico nel percorso espositivo sono state create tre sezioni tematiche:

 

– “Ornamentorum Lexospita le ricerche di Suska Mackert intorno al gioiello come codice sociale. Foto, video, libri e istallazioni sono le opere attraverso le quali l’artista riflette sul gioiello come segno dai complessi riferimenti sociali e psicologici, sulla sua capacità di identificare ruoli e condizionare comportamenti.

 

– La sezione “Essere o non essere?”presentaopere nelle quali sono rielaborati materiali, tecniche e forme della storia del gioiello. I gioielli di Philip Sajet attraggono e confortano lo spettatore, ma nello stesso tempo indagano un aspetto sostanziale del mondo della gioielleria: l’attribuzione del valore. Nelle opere di Karin Seufert si trovano rielaborazioni di forme del passato e marchi identificativi globali, che mostrano la funzione del gioiello come segno di appartenenza ad un gruppo.

 

– Infine, la sezioneQuel che vedo è quello che vedo!”propone tre diversi linguaggi caratterizzati da un forte impatto visivo sullo spettatore. David Bielander, come un abile prestigiatore, stupisce il pubblico rielaborando forme tratte dalla natura e della vita quotidiana creando gioielli ironici e suggestivi. Sophie Hanagarth realizzagioielli potenti e vigorosi, che attingono alla cultura popolare, rielaborandola in proposte assolutamente contemporanee. Le creazioni dallo spirito surreale e dall’estetica ingegneristica di Sigurd Bronger sorprenderanno il visitatore, catapultandolo in un postmoderno cabinet de curiosités.

Eventi paralleli

 

Il progetto fotografico Symbiosis è nato come corollario tematico della mostra Un certain regard, ed è quindi fortemente correlato ad esso. L’artista fiorentina Eva Sauer, attiva tra Italia e Germania, ha realizzato 12 immagini, per visualizzare il gioiello sul corpo e metterlo in relazione a particolari luoghi della città: famose istituzioni museali e culturali, ma anche residenze private e scorci di paesaggi urbani periferici. Il risultato ottenuto è quello di foto nella quali la suggestione e l’interpretazione del contenuto del gioiello sono state elaborate dall’artista intorno alle persone che lo indossano, ma soprattutto alle particolari atmosfere e peculiarità dei luoghi scelti.

 

L’evento Preziosa è arricchito dalla mostra parallela Preziosa Young, nella quale saranno presentate le opere di otto artisti emergenti, selezionati da Maria Cristina Bergesio tra oltre 200 partecipanti provenienti da tutto il mondo, per l’unicità della loro ricerca creativa ed espressione stilistica: Karin Roy Andersson, Wan Hee Cho, Rob Elford, Benedikt Fischer, Panjapol Kulpapangkorn, Chiara Scarpitti, Antje Stolz, Lauren Vanessa Tickle.

Un’anteprima della mostra Preziosa Youngè stata presentata in occasione della fiera internazionale Inhorgenta, a Monaco di Baviera, dal 22 al 25 febbraio, mentre l’intera mostra sarà ospitata nel prestigioso Silver Festival, incontro internazionale dedicato al gioiello contemporaneo, che si terrà a Legnica (Polonia).

Preziosa Young è stata ideata nel 2008 da Giò Carbone, fondatore della scuola Le Arti Orafe, per sostenere il lavoro dei giovani talenti nel campo dell’oreficeria.

Preziosa, prima esposizione italiana dedicata alla diffusione del gioiello di ricerca contemporaneo, esportata e apprezzata in tutto il mondo, è l’evento centrale dell’ampio lavoro di promozione e valorizzazione del gioiello come forma d’arte attuato da Le Arti Orafe attraverso l’organizzazione di numerose iniziative in Italia e all’estero. Con l’edizione 2013 della mostra, prosegue la collaborazione tra la scuola e il Museo Marino Marini -realtà fondamentale per la diffusione dell’arte contemporanea del panorama toscano- , collaborazione iniziata nel gennaio 2012 con il ciclo di conferenze “I giovedì dei gioielli, il gioiello come forma d’arte” a cura di Maria Cristina Bergesio.

PREZIOSA 2013 è organizzata in collaborazione con il Polo MusealeFiorentino, l’Associazione Oma Osservatorio Mestieri d’Arte, e con il contributo dell’Ente Cassa diRisparmio di Firenze, Ganjam Nagappa & Son, Bangalore, India; Inhorgenta 2013, Munich, Germania, Legnica Art Gallery, Polonia, e con il patrocinio del MIBAC, della Regione Toscana, della Provincia di Firenze, del Comune di Firenze e dell’Università degli studi di Firenze.

 
 
 
PREZIOSA 2013
Un Certain Regard
20 giugno – 21 luglio 2013
Museo Marino Marini
Firenze, piazza San Pancrazio
Orario: 10 – 17 (chiuso domenica e martedì)

 

Mag 20, 2013 - eleganza    No Comments

Pontedera (PI): Giardini per tutti

Comune di Pontedera – Urban Center e Unione Valdera, con il patrocinio della Regione Toscana e del CRID
e i partners dell’iniziativa: ASHa Pisa, ArciValdera, Arciragazzi, Il progetto cooperativa Sociale, UILDM sez. Pisa,

rivolto a tecnici, professionisti, operatori socio sanitari, cittadini, professori, studenti e tutti coloro interessati a

“GIARDINI PER TUTTI” 31 Maggio 2013, seminario di aggiornamento sulla progettazione per tutti

Tra i relatori importanti professionisti esperti a livello internazionale di progettazione inclusiva, design for all:
Leris Fantini e Mitzi Bollani

Giornata di aggiornamento con previsione di due parti: la mattina il seminario formativo, il pomeriggio il trekking urbano con visita e  “formazione sul campo” su come progettare e realizzare giardini per tutti, dai giochi accessibili ai percorsi tattilo olfattivi, dalla normativa ad una visione globale con le voci interdisciplinari di tecnici, operatori sanitari e chi “tocca ogni giorno con mano” gli ostacoli della disabilità

La partecipazione è gratuita, è prevista la consegna dell’attestato di partecipazione
per informazioni e iscrizioni: info@urbancenterpontedera.it    tel 0587.299214

Mag 17, 2013 - eleganza    No Comments

Lucca: Elegantia antiqua

 

18 Maggio – 9 Giugno 2013
Manifestazione storico-scientifica per la promozione e la diffusione della Storia e della Cultura di Lucca e
del suo Territorio. Organizzata dal Museo – Sito Archeologico Domus Romana Lucca, dagli Istituti d’Istruzione
Superiore ‘Matteo Civitali e Sandro Pertini” di Lucca; con la collaborazione di : Regione Toscana,
Museo Egizio di Firenze, CCIAA Lucca, Università Campus, Esedra Formazione, Lucca Promos, Città
Infinite, Banca del Monte di Lucca, Macchini Atelier, Ricci Atelier; e con il patrocinio di : Comune di Lucca,
Provincia di Lucca.
Il Programma prevede la Esposizione museale e la Presentazione storica di abiti in stile di epoca romana
realizzati dagli alunni dell’Istituto Civitali durante l’anno scolastico 2012/13; l’accoglienza cerimoniale curata dagli
alunni dell’Istituto Pertini e dallo staff della Domus Romana. L’organizzazione storico-scientifica è curata dal
Museo-Sito Archeologico “Domus Romana Lucca”.
Sede della Manifestazione : Sito della Domus in Via C.Battisti, 15, con una postazione per l’accoglienza in
tenda romana “Castra Hosting” in Piazza S. Michele di Lucca.
PROGRAMMA
• Esposizione di abiti in stile di epoca romana realizzati dagli alunni dell’Istituto M. Civitali
• Esposizione su pannelli dei progetti degli abiti realizzati, delle tecniche del taglio, del cucito, del tessuto
• Esposizione di pannelli, elaborati dal Museo Egizio di Firenze sui tessuti e abiti storici
• Proiezioni filmati storici
CONFERENZE :
1. Storia e Tecnologia del tessuto romano in Egitto
2. Il Turismo Culturale
• SCUOLA per SCUOLE
Ogni Mercoledi-Sabato dalle ore 10,30 alle 12,30 insegnanti e studenti degli Istituti Civitali e Pertini
presentano agli alunni di altre Scuole le attività, i programmi svolti nel proprio Istituto e gli sbocchi
professionali che gli stessi offrono
• ACCOGLIENZA e PROMOZIONE
Gli studenti degli Istituti Civitali e Pertini e lo staff della Domus Romana svolgeranno per tutta la durata
della Manifestazione, attività di promozione, ricevimento, guida per i visitatori
• CASTRA HOSTING – tenda in piazza S. Michele con ambientazione triclinare, dove gli studenti, in
abbigliamento d’epoca, svolgeranno attività di accoglienza, di informazione e di accompagnamento
• SFILATA finale degli studenti con gli abiti in stile dagli stessi realizzati
• PREMIAZIONE – I° PREMIO “LVCCA ELEGANTIA ANTIQVA”
1. FIBULA D’ARGENTO – alla creazione di moda che avrà ottenuto maggiori consensi dalla Commissione di
Esperti nominata dall’ Organizzazione e dai visitatori che avranno espresso la loro preferenza, sarà assegnato
2. SESTERZIO D’ARGENTO – agli alunni per le prestazioni di accoglienza svolte
CALENDARIO : 18 Maggio – 09 Giugno 2013
18 Maggio – ore 17,00 Inaugurazione
26 Maggio – ore 18,00 Conferenza ‘Storia del tessuto romano in Egitto’ – M.C. Guidotti – dir. Museo Egizio Fi
02 Giugno – ore 18,00 Conferenza ‘Il Turismo Culturale’ – F.sca Velani – dir. PromoPA – Lucca
09 Giugno – ore 18,30 Cerimonia Premiazione. Consegna dei Premi ‘Fibula d’Argento e Sesterzio d’Argento
APERTURA : la Domus Romana sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 9,30 alle 20,00.
INGRESSO : Gratuito per ogni ordine di scuola. Visitatori euro 5 a persona.
ENTI ORGANIZZATORI : DOMUS ROMANA LUCCA – ISTITUTI SUPERIORI M.CIVITALI E S.PERTINI LUCCA

Mag 13, 2013 - eleganza    No Comments

Firenze: 45 maestri artigiani

 

 

Si è riunita la giuria, composta da Sara Biagiotti, Assessore allo Sviluppo economico del Comune di Firenze, GiorgianaCorsini e NeriTorrigiani, organizzatori di ARTIGIANATO E PALAZZO, BeatricePaolozziStrozzi, direttrice del Museo Nazionale del Bargello, AntonellaNesi, direttrice del Museo Bardini, ElisabettaNardinocchi, direttrice del Museo Horne, EnricoColle, sovrintendente del Museo Stibbert, che ha scelto gli artigiani vincitori del concorso per la realizzazione dei doni ufficiali della Città di Firenze istituito da ARTIGIANATO E PALAZZO in collaborazione con il Comune di Firenze.

Il concorso ha riunito 45 maestri artigiani – tra quelli che hanno partecipato negli anni ad ARTIGIANATO E PALAZZO – che hanno presentato 80 manufatti, alta espressione dell’immagine della città di Firenze e degli antichi mestieri e della fantasia che hanno reso celebre il nostro artigianato nel mondo.

Tra i materiali e le tecniche di lavorazione utilizzati ricordiamo la scagliola, la carta fatta a mano mischiando la cellulosa ad altre sostanze, la tessitura, l’intreccio della paglia, la trasformazione della cera in candele profumate, la tornitura del legno, l’acquarello e l’incisione, l’oreficeria, lo sbalzo ed il cesello dell’argento, la lavorazione del cuoio, il commesso di pietre dure.

La mattina di giovedì 16 maggio, durante l’inaugurazione della XIX edizione della mostra, il Sindaco Matteo Renzi premierà i vincitori, i cui manufatti diventeranno i doni di rappresentanza che l’Amministrazione comunale fiorentinaoffrirà agli ospiti istituzionali che ogni anno visitano la città.

Mag 10, 2013 - eleganza    No Comments

Firenze: Vacanze in boutique-hotel

Una vacanza perfetta per tutta la famiglia. È quella che BONSAhI ha pensato per voi al Firenze Number Nine, l’originale boutique hotel nel cuore di Firenze.

Una vacanza che riuscirà a soddisfare tutte le vostre esigenze organizzative familiari, permettendovi di trascorrere qualche giorno all’insegna della cultura e del relax ma anche del divertimento.

I più piccoli saranno accolti e coccolati dallo staff che dedicherà loro mille attenzioni: un piccolo omaggio per loro all’arrivo, un tablet a loro completa disposizione con tantissimi giochi dedicati a loro, una golosa merenda tutti i pomeriggi e la pizza a cena..

Per i genitori, invece, mezza giornata di meritato relax presso la Spa con un trattamento rilassante…senza pensieri, mentre i bambini resteranno in compagnia di qualificate baby-sitter…

Ma non è tutto qui: il pacchetto prevede anche una visita al Palazzo Vecchio con un kit famiglie con tanto di “zaino-tartaruga” contenente materiali utili alla guida, per visitare il museo…giocando!