Browsing "sport"
Mar 26, 2014 - sport    No Comments

Borgo San Lorenzo (FI): XXI Vivilosport

Ventuno anni e non sentirli. Vivilosport torna anche quest’anno a celebrare l’edizione 2014 con l’entusiasmo e la voglia di rinnovarsi che da sempre contraddistingue la fiera dello sport e del tempo libero del Mugello. Un evento ormai affermato, che non ha mai conosciuto soste, e che propone ogni anno discipline, società sportive e volti che lo animano sempre nuovi. D’altra parte sarà anche perché lo sport mantiene giovani ed in questa manifestazione ci si sente davvero coinvolti ad ogni età.

Vivilosport Mugello, che taglia il traguardo delle 21 candeline da spegnere, tornerà dal 16 al 18 maggio prossimi nella sua sede storica del Foro Boario di Borgo San Lorenzo, aprendo di fatto la stagione dell’area fiere borghigiana e richiamando come ogni anno l’attenzione di decine di migliaia di sportivi ed amanti del tempo libero di ogni età.

Organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Vivilosport srl e la Periscopio Comunicazione, che ne curerà la parte organizzativa, Vivilosport con le sue 21 edizioni taglierà un ulteriore traguardo davvero prestigioso confermandosi uno dei più longevi ed importanti eventi del settore in tutta la Toscana.

La manifestazione vedrà il coinvolgimento di atleti, società sportive, ospiti, espositori del settore e sponsor non solo appartenenti al tessuto associazionistico ed imprenditoriale mugellano ma provenienti dall’intero territorio toscano ed extra-regionale, confermando la volontà di aprire gli orizzonti a collaborazioni che negli ultimi anni hanno permesso una crescita costante della manifestazione. Saranno oltre 200 gli eventi tra piccoli e grandi che si susseguiranno nei tre giorni, con tutte le società sportive del comprensorio impegnate in prima persona con i suoi tesserati di tutte le età che per tre giorni trasformeranno l’area del Foro Boario in una vera e propria palestra a cielo aperto.

Tante le novità anche quest’anno. Oltre a sport che calcheranno per la prima volta il palcoscenico di Vivilosport, si segnala lo spostamento al pomeriggio di sabato 17 Maggio della “Quattro Passi nel Mugello”, la storica gara podistica mugellana che da quest’anno si lega proprio a Vivilosport. Oltre a questo da menzionare anche la suggestiva presenza, in un gemellaggio fatto di sport, turismo, cultura e gastronomia, con il paese friulano di Sauris, autentica perla delle Alpi Carniche, che una settimana dopo vedrà transitare la più importante tappa del Giro d’Italia 2014.

Confermata e rinforzata la stretta collaborazione con la direzione didattica delle scuole di Borgo San Lorenzo, grazie anche ad un rinnovato coinvolgimento dei bambini delle scuole sia per l’apertura della festa sia per l’atteso appuntamento con Bimbimbici che tornerà nella mattina di Sabato 17 Maggio. Rafforzato poi il rapporto con gli altri Comuni e le manifestazioni della zona, che “useranno” Vivilosport come vetrina dei loro eventi in uno scambio di esperienze, giochi ed attività

Mar 12, 2014 - sport    No Comments

Pisa: I campioni del fioretto

Il 17 marzo al Palasport di Pisa c’è la Coppa Europea di Fioretto a squadre maschile, la “Champions League” del fioretto torneo sempre più importante e al quale partecipano atleti di livello mondiale: gli azzurri Aspromonte e Avola entrambi oro a squadre alle Olimpiadi di Londra, Simone Vanni Oro ad Atene 2004, il francese fBrice Guyart oro individuale ad Atene 2004 e a squadre a Sidney 2000 e i russi Aleksey Khovanski e Artem Sedov numero 17 e 22 del ranking mondiale.
http://www.lakinzica.it/eventi-pisa-coppa-europea-di-fioretto-a-squadre-pisa-2014

La "Champions League" del fioretto
Il 17 marzo al Palasport di Pisa c'è la Coppa Europea di Fioretto a squadre maschile, la "Champions League" del fioretto torneo  sempre più importante e al quale partecipano atleti di livello mondiale: gli azzurri Aspromonte e Avola entrambi oro a squadre alle Olimpiadi di Londra, Simone Vanni Oro ad Atene 2004, il francese fBrice Guyart  oro individuale  ad Atene 2004 e a squadre a Sidney 2000 e i russi   Aleksey Khovanski e Artem Sedov numero 17 e 22 del ranking mondiale
Mar 12, 2014 - sport    No Comments

Firenze: Col Viola nel cuore

Mercoledì 5 marzo alle ore 16 nel Salone de’ Dugento di Palazzo Vecchio si è tenuta la prima edizione del premio “Col Viola nel Cuore”, manifestazione promossa dall’Associazione Toscana Cultura con il Presidente del Consiglio comunale di Firenze Eugenio Giani.  Ha condotto la cerimonia  Fabrizio Borghini. Sono stati premiati 30 giocatori di calcio nati a Firenze che hanno avuto una militanza sportiva ad alti livelli in squadre di “Serie A” senza poter mai indossare la maglia della squadra della propria città.

Il premio, consistente in una medaglia di bronzo realizzata dallo scultore Mario Meoni e fusa dalla fonderia Il Cesello di Firenze, è stato consegnato ai premiati da altrettanti giocatori viola, non nati a Firenze ma divenuti fiorentini d’adozione proprio grazia alla militanza in maglia viola. Fra questi, Ardico Magnini, Alberto Di Chiara, Roberto Galbiati, Renzo Venturi, Claudio Merlo, Luciano Chiarugi, Claudio Desolati, Sergio Carpanesi, Alberto Orzan, Giovanni Galli, Alberto Malusci, Piero Gonfiantini, Gigi Milan.
Anche alcuni giocatori fiorentini – ma che hanno indossato la maglia della Fiorentina – hanno partecipato alla consegna dei riconoscimenti; fra questi Daniele Amerini, Alfredo Paolicchi e Marco Marchi, insieme a giornalisti (Giampiero Masieri, Mario Tenerani e Mara Novelli), dirigenti sportivi (Beppe Bonardi ex presidente del Signa, Tito Corsi ex direttore generale della Fiorentina, Roberto Ciulli attuale presidente della Rondinella e Marco Vichi ex consigliere viola).
I premiati hanno ricevuto anche una pregevole pergamena realizzata dall’ultra tifoso viola Luca Giannelli titolare della casa editrice Scramasax che ha all’attivo numerose pubblicazioni dedicate a Firenze e alla sua squadra di calcio.
Giglio Amico ha dato il proprio contributo alla manifestazione donando ai premiati, per mano del presidente Alberto Panizza e del consigliere segretario Sandro Bianchi, l’elegante volume “Noi, la Fiorentina”.
Sono stati premiati:
– Daniele Baldini (1964) – Alfredo Franci (1934)
– Piero Baroncini  (1941) – Marco Gori (1965)
– Andrea Barzagli (1981) – Giampiero Grevi (1936)
– Massimiliano Benfar (1969) – Guido Magherini (1951)
– Mauro Benvenuti (1934) – Vieri Magli (1938)
– Tommaso Berni (1983) – Stefano Marini (1968)
– Marco Biagianti (1984) – Mario Mazzoni (1931)
– Remo Bicchierai (1938) – Davide Moretti (1967)
– Daniele Buzzegoli (1981) – Alberto Novelli (1940)
– Marco Calonaci (1960) – Carlo Novelli (1935)
– Marco Calonaci (1963) – Andrea Pazzagli (1960) alla memoria
– Massimo Cherubini (1945) – Lamberto Piovanelli (1964)
– Gabriele Cioffi (1975) – Maurizio Rossi (1970)
– Gianluca “Gil” De Ponti (1952) – Lorenzo Stovini (1976)
– Niccolò Galli (1983) alla memoria – Luca Tognozzi (1977)
Un premio speciale è stato consegnato all’arbitro Gino Menicucci da parte dell’amministratore delegato di Silfi S.p.A. Claudio Bini, azienda che ha sponsorizzato l’evento insieme alla RSA Villa Gisella di Firenze e alla Banca di Credito Cooperativo di Signa.
Feb 18, 2014 - sport    No Comments

Scarperia (FI): Duathlon Mugello Circuit

Anche nel 2014 torna il Duathlon Mugello Circuit e raddoppia con l’organizzazione anche di una gara Super Sprint.  L’appuntamento con questa manifestazione è per sabato 1 marzo all’interno dell’affascinante Circuito Internazionale del Mugello.

Dopo il successo del 2013, dove all’Autodromo giunsero alla prima edizione oltre 600 partecipanti con numerosi atleti di livello assoluto, TRIevolution Sport Eventi ha ottenuto dalla Federazione l’assegnazione della prima tappa del Circuito Nazionale di Duathlon.

Tra le novità di quest’anno vi sarà quindi l’organizzazione, oltre allo Sprint, anche di una gara Super Sprint fortemente richiesta da sportivi ed appassionati non tesserati FITRI che potranno comunque provare l’emozione di correre e pedalare nella pista dei campioni del motomondiale sottoscrivendo il Tesseramento di giornata e presentando un certificato medico per attività non agonistica.

La gara sprint partirà sotto il semaforo del lungo rettilineo e gli atleti dovranno percorrere un giro completo di km 5,25 di corsa, poi giunti in zona cambio in prossimità del rettilineo finale e davanti alle tribune di arrivo, i duatleti inforcheranno le loro biciclette per percorrere quattro giri completi del circuito per un totale di km 21. Infine, giunti nuovamente in zona cambio e posizionate le loro biciclette, gli atleti termineranno la loro gara correndo mezzo giro di pista per un totale di km 2,9 per giungere al traguardo sempre in prossimità del rettilineo e vicino ai suggestivi box.

La partenza della gara sprint valevole per il Circuito nazionale di Duathlon è prevista alle ore 10.45 con la batteria femminile e alle 12.30 quella maschile, la partenza della gara super sprint e della gara sprint promozionale aperta a tutti avverrà alle 14,00, premiazioni alle ore 16.

Stanno giungendo in queste ore tantissime iscrizioni anche ‘doc’ tra  questi molti dei protagonisti della passata edizione, come il vincitore dell’edizione 2013 e Campione Italiano di Duathlon  Mathias Steinwandter (Carabinieri) e dell’argento Daniel Hofer Campione Italiano di Triathlon (Carabinieri). Sarà inoltre  presente anche il giovane nazionale Alex Ascenzi (Fiamme Azzurre), così come gli azzurri  Giulio Molinari e Andrea De Ponti. Tra gli iscritti anche il maratoneta nazionale greco Ioannis Magkriotelis che esordirà nella multidisciplina. Tra le donne presente la vincitrice del 2013 Charlotte Bonin (Fiamme Azzurre) che se la dovrà vedere con la campionessa italiana di Duathlon Sara Dossena (Trisport). Al via anche le quotate Marta Gaiardelli (Fiamme Azzurre), Giorgia Priarone (TD Rimini) e Monica Cibin. Alla gara sarà presente anche una rappresentativa di atleti nazionali sloveni capitanate dall’olimpionica di Londra 2012 Mateja Simic. Presente alla gara anche il paraolimpico Alessandro Colombo (CUS Parma) vincitore di alcune medaglie europee e attualmente impegnato in Australia per una gara ITU World Paratriathlon.

Iscrizioni aperte fino alle ore 24 del 14 febbraio come previsto dalla Circolare gare 2014, dopo tale data sarà possibile iscriversi solo alle gare regionali Super Sprint e Sprint in programma sempre sabato 1 marzo che però non assegnano il punteggio per il ranking nazionale.

Intanto l’organizzazione di TRIevolution Sport Eventi continua  a mettere a punto i servizi agli atleti in sinergia con il team dell’Autodromo Internazionale che garantirà una competizione in totale sicurezza e di grande spettacolarità mettendo a disposizione di atleti e pubblico: il Media Centre, i Paddock, la terrazza panoramica, le tribune coperte sulla partenza/arrivo, un centro medico di eccellenza interno all’autodromo, docce calde (10 uomini e 6 donne), parcheggi a pochi metri dalla zona cambio e il bar ristorante.   Si ricorda che il percorso del Mugello Circuit è un anello di 5,245 km con un dislivello di 41mt per ogni giro ed una larghezza della pista che varia da 9,6mt a 14 mt.  La manifestazione è organizzata di concerto con Mugello Circuit.

Per informazioni www.trievolution.it

Feb 4, 2014 - sport    No Comments

Carrara: Martelli d’Italia

 

Premier League, E' di Carrara il leader dei tifosi italiani del West Ham

Si fanno chiamare “Martelli d’Italia”, sono i tifosi italiani del West Ham, storica squadra londinese di Premier League.

A guidare il club di supporter è Nicola Morosini, classe 1969, Carrarino Doc. Martelli d’Italia è nato nel 2011 da un’idea dello stesso Morosini, da sempre appassionato di calcio inglese, dopo un raduno svoltosi a Milano tra numerosi tifosi del West Ham sparsi in giro per l’Italia.

Da lì è iniziato tutto e adesso Martelli d’Italia conta circa 300 iscritti ed è seguito da quasi 3400 persone su Twitter e più di duemila su Facebook. Il vero successo di questo club si è avuto negli ultimi giorni quando il West Ham ha portato a termine le trattative per gli acquisti dei due italiani Borriello e Nocerino.

La pagina Twitter dei Martelli d’Italia è stata infatti presa d’assalto da tifosi inglesi, ma anche da giornalisti e addetti ai lavori che chiedevano notizie dal nostro paese sulle trattative.

Per Nicola Morosini la soddisfazione pure di essere intervistato, in merito appunto agli ingaggi di Borriello e Nocerino, a tutta pagina dalla fanzine ufficiale del West Ham distribuita in tutto lo stadio prima di ogni gara casalinga a Upton Park.

Gen 24, 2014 - sport    No Comments

Carrara: Mure a dritta

Per San Valentino, una giornata per due in vela

Mure a Dritta di Marina di Carrara organizza per gli innamorati una giornata a bordo di Baraonda, un Dufour 44 Performance, veleggiando nel Golfo dei Poeti. Si parte dal Club Nautico di Marina di Carrara, e si naviga lungo costa passando vicino ai  borghi della zona per giungere a Lerici dove si sosta per il pranzo a bordo. Da Lerici si attraversa quindi il Golfo per veleggiare verso Porto Venere e Palmaria.

Non è necessaria alcuna esperienza, lo skipper e la sua co-skipper si occuperanno della conduzione e chi lo vorrà potrà usufruire di una lezione di vela e partecipare alla  navigazione. Il rientro al Club Nautico di Marina di Carrara è previsto intorno alle 18,30 o quando richiesto.

La barca: Baraonda è un Dufour 44 Performance, con tre cabine matrimoniali, dinette trasformabile in letto matrimoniale, due bagni con doccia, acqua calda, riscaldamento.

Il prezzo è di euro 400 per l’intera giornata, e comprende la barca in esclusiva per tutta la giornata, skipper, co-skipper, aperitivi, pranzo, bevande e snack a bordo, carburante, assicurazione, associazione alla ASD Mure a Dritta, lezioni di introduzione alla vela.

Mure a Dritta ASD, Marina di Carrara

www.mureadritta.net

tel. 335 5404064

FB: facebook.com/MureaDrittaasd

Pagine:«123456789»